gyoza1

Gyoza Lomellini

Gyoza Lomellini ripieni di salsiccia d’oca, caciotta Inalpi su cipolla rossa di Breme in agrodolce

Ricetta di Donald Trotti del Ristorante L’Oca Ciuca di Vigevano (PV).

 

Ingredienti:

Per la pasta:

200g di farina 0

120 g di acqua

sale

Per la farcia:

150 g di salsiccia d’oca

70 g di caciotta kremina Inalpi

un uovo

200 g di cipolla di Breme

50 g aceto di melograno ( o aceto dimele in alternativa)

35 g zucchero

sale e pepe qb

albicocche disidratate 2 pz

mandorle tostate z filetti

30 g di burro chiarificato inalpi

Procedimento:

Preparare la pasta per il raviolo mescolando farina e acqua con un pizzico di sale.

Lasciare riposare per un’ora.

Nel frattempo preparare la farcia rosolando la salsiccia.

Una volta fredda unire la caciottina privata della crosta e tritata finemente, aggiungere due cucchiai di Parmigiano e un uovo.

Lasciare raffreddare per 2 ore.

gyoza

Nel frattempo tagliare la cipolla di Breme a filangè e rosolare con burro e olio fino a doratura, aggiungere lo zucchero e un pizzico di sale, insaporire e bagnare con l’aceto. Portare a cottura dolce.

Tirare la sfoglia e formare un disco di circa 5 cm di diametro con un coppapasta.

Distribuire una pallina di farcia su ognuno e chiudere pizzicando e facendo fuoriuscire l’aria. Lessare e scolare i ravioli. Scaldare una padellina antiaderente con burro chiarificato e rosolare i ravioli a fuoco dolce facendoli tostare da ambo le parti.

Servire su un letto di cipolla in agrodolce, mandorle tostate a filetti e cubetti di albicocche disidratate. Decorare con germogli o foglie di spinacini.

 

 

28 giugno 2017